Ameresti un disastro?
Sei l’unica persona che probabilmente mi mancherà sempre. Più del dicibile. Più di tutto. Più del mondo. E non importa quanto tempo sia passato. E non importa quanta distanza ci separi. E non importa la gente. E non importa come sia andata a finire e come finirà. Non importa. Perché tu mi mancheresti comunque, anche se non ci fossimo mai conosciuti
(via si-ricomincia)
occhispentisorrisofinto:

//Mi manchi.
Mentre lui le insegnava a fare l’amore, lei gli insegnava ad amare.
Fabrizio De Andrè. (via siamomiglioriamici)

Rebloggo un milione di volte.

(via staremoinsieme-persempre)
Non credeva di essere bella, ma a volte si piaceva.
Magari per un solo giorno, un’ora o dieci minuti, si piaceva davvero.
Forse era quella luce, o il vento, o il mare, o semplicemente era il fatto di sentire che era al posto giusto, al momento giusto.
Succedeva raramente, ma quando accadeva, le brillavano gli occhi come stelle, e tutto pareva possibile.
Sognatricesenzali (via sognatricesenzali)
provandoascappare:

groviglinellostomaco:

coralloblu:

nonlasciarmisolaperfavore:

vabbè…

Porcodio.

gesùbambino ed il creato.


perchè non sono nata così?

provandoascappare:

groviglinellostomaco:

coralloblu:

nonlasciarmisolaperfavore:

vabbè…

Porcodio.

gesùbambino ed il creato.

perchè non sono nata così?

La consapevolezza che quel vestito, quel jeans, quella camicia o quella gonna possono stare bene solo ad una ragazza magra.
(via mywordsarerubbish)